L' enigma del male. Deriva etica e tentazione dell'arresa

13,53 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

 

Spedizione gratis da 50,00€

 

Spedizione gratis (ritiro in libreria)

Il male è un enigma di difficile soluzione. È l'irrazionale per eccellenza. Nessuno riesce a dare ragioni convincenti e conclusive. L'uomo ha difficoltà a comprenderlo in profondità. Cosa dire delle tante sofferenze presenti nel mondo? Come giustificare la morte di un bambino strappato prima del tempo all'affetto dei genitori? Le malattie e le fragilità del corpo come possono essere comprese? Un mistero che l'umanità è incapace di capire. I gulag e i campi di sterminio, luoghi di massacro, come possono essere spiegati? Qual è il senso dello sterminio dei bambini trisomici nell'evoluto Occidente? Il male agisce nell'ordinario della vita senza esibizione e platealità. È il male cui tutti soggiacciono e non dipende da una particolare predisposizione alla malvagità. Esiste in sé e si è attori, spesso incolpevoli. Il male è iscritto nelle cose viventi, che denunciano la loro debolezza. Il male prodotto dalla disobbedienza del primo genitore lascia una ferita indelebile. L'evento originario sconvolge l'ordine naturale e apre alla corruzione della natura umana.

9788833810591
100 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788833810591
Autore
Felice Lopresto
Collana
Theoretikà
Anno
2019
Numero di pagine
186
Tipo di copertina
Flessibile

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.