Il respiro del pane

16,23 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

 

Spedizione gratis da 50,00€

 

Spedizione gratis (ritiro in libreria)

Il presente lavoro è frutto di un progetto inserito nell'ambito delle proposte formative e rieducative della Casa Circondariale Femminile di Roma - Rebibbia, organizzato dall'Associazione A.R.T.eS.I.A. Partendo dal coinvolgimento delle allieve con l'obiettivo di apprendere il significato simbolico della panificazione rituale di popoli appartenenti all'area mediterranea ed europea e di imparare a realizzare splendidi pani decorati, si è sollecitato in loro il desiderio di raccontarsi e di essere protagoniste. Le allieve detenute sono le vere autrici. In questo diario di viaggio memorie di vita passata riemergono dal profondo e acquistano una centralità ormai smarrita, si accantona il presente, faticoso e difficile, e ci si racconta. Nell'area della socialità del carcere femminile di Roma si legge, si impasta, si tace e infine si condivide "il nostro pane pomeridiano" (come viene definito scherzosamente il rito conclusivo degli incontri).

9788833811697
100 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788833811697
Autore
Elsa Di Meo
Collana
De ortibus et occasibus
Anno
2020
Numero di pagine
100
Tipo di copertina
Flessibile

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.