L'hip hop come conseguenza del jazz

13,53 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

Migliaia di uomini africani deportati in America diventano un nuovo popolo, il popolo afro-americano: un popolo nato schiavo. Questo saggio ricostruisce la storia del cammino verso la libertà di quel popolo che nell’arco del secolo scorso riesce a ritrovare una sua identità grazie all’esperienza artistica. Fondamentale nel cammino verso la libertà è la musica: dal jazz fino all’hip hop. Le radici della nuova cultura hip hop, nata alla fine degli anni 70, si possono individuare già nell’origine della musica afro americana: il jazz dei primi del ‘900. In entrambi gli stili, la forte matrice ritmica musicale caratterizza il testo dei brani cantati, la scelta della strumentazione e la danza facendoci capire come ci sia un filo diretto tra l’originaria musica jazz, e l’attuale hip hop. Il saggio analizza anche letteratura e l’arte per dimostrare come grazie all’esperienza artistica e culturale ci si possa emancipare dalla schiavitù per trasformarsi in uomini liberi.

9788894855692
50 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788894855692
Autore
Michele Villari
Collana
Seikilos
Anno
2018
Numero di pagine
100
Tipo di copertina
Flessibile

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.