Isole di carta pellegrine

13,53 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

 

Spedizione gratis da 50,00€

 

Spedizione gratis (ritiro in libreria)

«La poesia può molto se tenuta viva. Fare poesia è il saper plasmare il magma del caos; è l'approdo sicuro in un luogo chiamato "parola", la fase temporale della volontà che ordina e costruisce i tempi e il senso dell'esistere. Parliamo anzitutto di una dimensione intima, interiore, ma non è solamente questo. [...] Il senso della dimensione poetica è, per Francesca Ribacchi, il senso di una comunità collettiva, in armonia con il mondo, la storia e la natura: "Scrittori e lettori dovrebbero divenire un unico corpo che mantenga il timone saldo tra le mani fino al porto. Un navigare insieme verso un pensiero fondato sul rispetto del dolore, delle passioni e delle fragilità di ognuno"». (dalla prefazione)

9788833811284
100 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788833811284
Autore
Francesca Ribacchi
Collana
Parerga
Anno
2020
Numero di pagine
100
Tipo di copertina
Flessibile

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.