Tiberio. Principe indesiderato, imperatore per forza

16,23 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

 

Spedizione gratis da 50,00€

 

Spedizione gratis (ritiro in libreria)

Il secondo imperatore di Roma divenne tale succedendo ad Augusto, il fondatore dell’Impero. La mancanza di un vero legame di sangue col predecessore e le forti differenze caratteriali tra i due, lo fecero arrivare alla porpora quasi esclusivamente per una serie di coincidenze fortuite. I contrasti sorti quasi subito con il Senato inasprirono poi ulteriormente il giudizio sul suo regno e il suo operato. La figura di Tiberio venne spesso accostata alla tirannia, alla follia e alle perversioni di un Caligola o di un Nerone. Questo saggio, che spazia dagli ultimi decenni della repubblica romana ai primi cinquant’anni dell’era volgare, si prefigge, attraverso lo studio delle fonti e una rigorosa ricostruzione cronologica dei fatti, di sfatare tutti quei falsi miti e leggende nere che accompagnano da sempre la figura di questo sfortunato imperatore.

9788833812502
100 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788833812502
Autore
Antonio Fumagalli
Collana
De ortibus et occasibus
Anno
2021
Numero di pagine
332
Tipo di copertina
Flessibile

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.