LA SIMBOLOGIA MEDIOEVALE NELLA GRECIA DEL XII E XIII SEC.
  • LA SIMBOLOGIA MEDIOEVALE NELLA GRECIA DEL XII E XIII SEC.

LA SIMBOLOGIA MEDIOEVALE NELLA GRECIA DEL XII E XIII SEC.

19,33 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

 

Spedizione gratis da 50,00€

 

Spedizione gratis (ritiro in libreria)

Esiste un vasto campo sia in Occidente che in Oriente costituito da una miriade di figure simboliche che si trovano nelle chiese, nei monasteri, nelle fortezze, nelle congregazioni, negli ospizi e persino negli ospedali, che porta agli studiosi un enorme lavoro nello studio sia della simbologia sia dell’epigrafia medievale, della sigillografia, della numismatica e della storia dell’arte in genere. Questo studio, in particolare, vuole mettere in evidenza lo stretto legame che intercorre tra il simbolismo medioevale esistente nelle chiese bizantine dell’Attica, della Tessaglia e dell’Epiro, e le alleanze matrimoniali tra le famiglie nobili che non solo hanno sancito e decretato a chi appartenesse l’egemonia nel Mediterraneo, ma hanno anche permesso il recupero delle reliquie dai territori della Terrasanta. In questo ponte tra Oriente e Occidente, la Grecia ha da sempre rappresentato una “porta” strategica, la cui presenza e importanza non va certo sottovalutata.

9788833813295
99 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788833813295
Autore
Haris Koudounas
Collana
De ortibus et occasibus
Anno
2022
Numero di pagine
170
Tipo di copertina
Flessibile

Riferimenti Specifici

isbn
9788833813295
Nuovo
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.