• Nuovo

Commenti alla filosofia. Quaderni di archeologia filosofica - volume secondo

27,06 $
Tasse incluse
Quantità
DISPONIBILE

 

Politica di sicurezza

 

Politica di consegna

 

Politica di reso

 

Spedizione gratis da 50,00€

 

Spedizione gratis (ritiro in libreria)

Nel Medioevo il commento è la lettura di un testo che prelude ad una disputa o segue una presa di posizione dottrinale o metafisica. Questo secondo volume dei “Quaderni” rincorre quel senso aggiornandolo alla questione implicita del pensiero: – quale filosofia nel tempo delle rovine? In queste pagine sembra condensarsi una pratica che si dice in molti modi ma ha oggi usi rari e dispersi. La forma è quella di chi abita un mondo che la pandemia ha reso evidente senza peraltro averne cambiato il corso. Per questo la mappa disegnata dai testi qui raccolti si riferisce ad un territorio di contestazione e di produzione. Il luogo di questa archeologia è delimitato dalle parole di Michel Foucault: “preferisco non identificare me stesso”, che è la replica inattuale al bisogno spasmodico di definirsi storico, critico, filosofo, artista, per lo più al maschile. L'elemento filosofico è invece la presa di parola che chiama Agamben, Bachelard, Benjamin, Canetti, Deleuze, Di Cori, Fontana, Illich, Jesi, Schürmann, Sebald, Tarì, Tiqqun, Comitato Invisibile, come coloro che pensano nel tempo della fine.

9788833812823
99 Articoli

Scheda tecnica

ISBN
9788833812823
Autore
Paolo Vernaglione Berardi
Collana
Archeologia filosofica
Anno
2022
Numero di pagine
570

Riferimenti Specifici

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.